La Transiberiana è la più lunga linea ferroviaria che sia mai stata concepita dall'essere umano, che va da Mosca a Vladivostok attraversando da est ad ovest la Russia. La ferrovia, costruita nel XIX secolo, collega le città più grandi della Siberia e dell’Estremo Oriente russo, attraverso otto fusi orari. Le principali città dislocate lungo la tratta della Transiberiana sono Mosca, Ekaterinburg, Novosibirsk, Krasnojarsk, Irkutsk, Khabarovsk, Vladivostok. La tormentosa e difficile costruzione della Transiberiana cominciò intorno al 1837; nel 1898 fu costruito il piccolo centro di Novonikolaevsk che diventò il grande centro della Siberia con il nome di Novosibirsk. Nello stesso anno il primo treno arrivò ad Irkutsk lungo la sponda del lago Bajkal, e la ferrovia continuò il suo percorso verso oriente. L’ultima tratta della ferrovia Vladivostok – Khabarovsk fu costruita nel 1897. L’impegno e la fatica di migliaia di contadini e deportati hanno contribuito alla realizzazione del titanico progetto: la Transiberiana. Gli scompartimenti di 1° e 2° classe non hanno né doccia né bagno al loro interno. I servizi sui treni di linea sono in condivisione con gli altri scompartimenti e non tutti i treni portano vagone ristorante per cui è necessario approvvigionarsi prima di salire a bordo. 

Sedetevi, rilassatevi e godete del comfort della vostra cabina mentre l’esclusivo Trans-Siberian Express vi trasporta lungo itinerari tutti da scoprire.  Un viaggio dedicato a chi desidera scoprire la Russia europea e asiatica, come un viaggio a ritroso nel tempo, da Mosca ad Ulan Baatar fino a Vladivostok superando gli Urali: uno spettacolo fiabesco che sfila dinanzi ai vostri occhi.

1° GIORNO MOSCA

Mosca Arrivo individuale a Mosca. Trasferimento in albergo. Cena libera. Pernottamento in albergo.

2° GIORNO IN TRENO

In treno per Kazan Prima colazione in albergo, chek out dall’ hotel. Intera giornata a disposizione per visite di particolare interesse. Trasferimento libero in stazione e partenza a bordo del treno di linea diretto a Kazan. Pernottamento a bordo del treno.

3° GIORNO KAZAN

Arrivo a Kazan. Pasti liberi. In mattinata visita della visita città, centro della Repubblica Autonoma del Tatarstan. La città possiede un favolistico Cremlino, inserito nel patrimonio dell’Unesco dal 2000. Interessanti sono anche le torri e le mura, erette nel XVI e XVII secolo, in seguito ricostruite, la moschea QolSarif, ricostruita all’interno del Cremlino e la Casa del Governatore, ora Palazzo del Presidente del Tatarstan (esterni). Pomeriggio a disposizione. Trasferimento in auto privata in albergo. Sistemazione e pernottamento.

4° GIORNO KAZAN

Prima colazione in hotel. Tempo libero a disposizione. Pernottamento in hotel.

5° GIORNO KAZAN/EKATERINBURG

Arrivo individuale a Kazan. In mattinata visita della visita città, centro della Repubblica Autonoma del Tatarstan. La città possiede un favolistico Cremlino, inserito nel patrimonio dell’Unesco dal 2000. Trasferimento in auto privata alla stazione. Sistemazione a bordo del treno di linea diretto a Ekaterinburg. Pernottamento a bordo del treno. Pasti liberi.

5° GIORNO EKATERINBURG 

Ekaterinburg Arrivo a Ekaterinburg, capitale degli Urali. Fondata nel 1723 dallo Zar Pietro I, centro dell’industria metallurgica, dal XX secolo è diventata uno dei più grandi ed importanti centri finanziari, industriali e culturali della Russia. A ovest della città è situato il confine geografico tra l’Europa e l’Asia. Mezza giornata di tour panoramico. Pasti liberi. Pernottamento in albergo.

6° GIORNO EKATERINBURG/NOVOSIBIRSK 

Prima colazione in hotel. Trasferimento in auto privata in stazione e sistemazione a bordo del treno di linea diretto a Novosibirsk. Pasti liberi. Pernottamento a bordo.

7° GIORNO NOVOSIBIRSK

Arrivo a Novosibirsk, città con oltre un milione di abitanti, la terza della Russia e la più grande della Siberia. È stata fondata nel 1893 come punto di costruzione del ponte ferroviario sul fiume Ob. La sua importanza è accresciuta nella metà del XX secolo dopo il completamento della ferrovia che collega Novosibirsk all’Asia Centrale e il Mar Caspio. Mezza giornata di visita della città. Sistemazione e pernottamento in albergo. Pasti liberi .

8° GIORNO NOVOSIBIRSK 

Prima colazione in albergo. Trasferimento libero in aeroporto e partenza per Mosca con volo di linea.

Itinerari combinabili:

Italia - Mosca - Kazan e ritorno

Italia - Mosca - Novosibirsk e ritorno

Italia - Mosca - Irkutsk, Krasnojarsk e ritorno

Italia - Mosca - Kazan - Novosibirsk - Irkutsk, Krasnojarsk e ritorno

Italia - Mosca - Novosibirsk - Irkutsk, Krasnojarsk e ritorno 

Le tratte proposte sono modulabili e si incastrano tra loro componendo un itinerario a seconda delle singole esigenze. Ogni itinerario proposto è un viaggio a se stante e offre un panorama di visite fortemente caratterizzanti per ogni singola tratta proposta. Partenze libere da Giugno ad Agosto minimo 2 partecipanti.

Ricordiamo che l’operatività dei treni di linea è sempre da riconfermare e tale operatività può subire continue variazioni di orario e di classe anche in loco; è frequente ad esempio su alcune tratte ed in corso di viaggio, che avvenga la sostituzione dei vagoni di 1° classe che portano compartimenti a due posti letto, con la 2° classe che porta compartimenti a quattro posti letto, che diventeranno ad uso esclusivo (base 2).

Anche se i treni di linea operano tutto l’anno si consiglia di prevedere il viaggio esclusivamente durante il periodo estivo da giugno alla prima metà di agosto per godere al massimo della varietà dei paesaggi e della natura nel suo massimo splendore

Itinerario

LA

TRANSIBERIANA

InTreno di 1000MONDI SAS Pavia

P.iva 02358310189 Aut. Prov. Pv 716/2011