Grazie a una rete di treni super veloci, i famosi Shinkansen o dangan ressha (treni proiettile), che viaggiano alla velocità di 300 km all’ora, in Giappone viaggiare in treno costituisce spesso il modo più comodo e sicuramente il più veloce per spostarsi da una parte all’altra del Paese.

La parola Shinkansen indica la linea e non il singolo convoglio, letteralmente significa  "nuovo tronco ferroviario" perchè per raggiungere velocità di transito elevate è stato necessario progettare ex novo le linee.

Consigliato a una clientela dinamica, con spirito organizzativo e conoscenza della lingua inglese, questo itinerario è disponibile anche con una durata di 12 giorni e l'ulteriore tappa di Hiroshima. Come periodo, le stagioni migliori sono da metà marzo a metà maggio e  dalla fine di settembre a fine novembre.

1° GIORNO TOKYO

Arrivo a Tokyo e bus navetta per l’albergo. Sistemazione nelle camere e pernottamento.

2° GIORNO TOKYO

Giornata a disposizione per la visita di Tokyo (biglietti per i mezzi pubblici non inclusi). Pernottamento.

3° GIORNO TOKYO

A partire da questo giorno si può utilizzare il JR Pass per muoversi in libertà alla scoperta dei dintorni di Tokyo. Consigliamo la visita di Nikko, ricca di bellezze architettoniche e naturali che ha nel Santuario di Toshogu il suo punto focale. La località dista circa 150 km dalla capitale e si raggiunge in meno di due ore, facendo solo un cambio treno a Utsunomiya. Rientro a Tokyo e pernottamento.

4° GIORNO TAKAYAMA

In mattinata partenza per la deliziosa cittadina di Takayama situata a ridosso delle alpi giapponesi. Si raggiunge in circa 4 ore con un cambio treno a Nagoya. Cena tipica e pernottamento in ryokan in camera tradizionale giapponese dormendo sul Tatami.

5° GIORNO TAKAYAMA-SHIRAKAWAGO/KANAZAWA

In mattinata partenza per Kanazawa con l’autobus di linea prenotato. Lungo il tragitto sosta a Shirakawago famosa per le tipiche case dal tetto spiovente di paglia. Tempo a disposizione per la visita in libertà e proseguimento in bus fino a Kanazawa. Sistemazione in albergo e pernottamento.

6° GIORNO KANAZAWA-KYOTO

In mattinata tempo a disposizione per visitare la città in autonomia. Nel pomeriggio utilizzando il Jr Pass percorrerete in treno i circa 220 km che vi separano da Kyoto. Arrivo nell’antica capitale imperiale in serata e sistemazione in albergo. Pernottamento.

7° e 8° GIORNO KYOTO

Giornate a disposizione per la visita in libertà di Kyoto e i suoi dintorni. Da non perdere la visita di Nara. Il Tempio di Todaiji, che ospita il Grande Budda di Nara, è il più celebre tra i monumenti antichi della città, altrettanto famoso il “Parco dei cervi” dove questi aggraziati animali vivono in libertà. Nara si raggiunge in 45 minuti di treno sulla JR Nara Line.

9° GIORNO KYOTO-OSAKA (AEROPORTO)

Trasferimento in treno per l'Aeroporto. Partenza per il rientro.

Al contrario dei treni europei, su quelli giapponesi vi è poco spazio per le valigie, inoltre non esistono servizi di facchinaggio e nelle stazioni sono spesso presenti molte scale. Uno dei servizi più comodi è la spedizione del bagaglio tra hotel di diverse città, così da poter viaggiare solo con un piccolo bagaglio per una porzione del viaggio. È un servizio che si può prenotare in quasi tutti gli hotel, basta chiedere alla reception con almeno 24 ore di anticipo.

I treni giapponesi sono notoriamente estremamente puntuali. I viaggiatori sono abituati a mettersi in fila sui binari: cercate i segni sul pavimento che corrispondono alle porte. Ci sono anche dei segni per le carrozze con i posti riservati.

Itinerario

SUL TRENO

PROIETTILE

InTreno di 1000MONDI SAS Pavia

P.iva 02358310189 Aut. Prov. Pv 716/2011